TAC Cone Beam Gendex GXDP 800

TAC Cone Beam Gendex GXDP 800

La tecnologia Cone Beam consente di eseguire radiografie volumetriche in 3D come una TAC convenzionale con una dose di raggi per il pazienti equivalenti a circa 2 panoramiche. La TAC è indispensabile in implantologia per poter pianificare perfettamente l’intervento e previsualizzare il risultato ottenibile.

In implantologia il volume osseo disponibile in relazione alla posizione del dente mancante è fondamentale per il successo dell’impianto sptesso. Inoltre quantificare i volumi ossei con un esame tridimensionale a grandezza reale consente spesso di evitare ricostruzioni ossee più invasive, grazie anche alla disponibilità di impianti dentali corti o stretti, un tempo non disponibili.

L'ampio campo consente di visualizzare anche i condili mandibolari e i seni mascellari nella loro interezza, consentendo diagnosi certe di eventuali sinusiti, da curare prima di eventuali interventi di implantologia in queste zone.

La cone beam ha anche rivoluzionato la diagnosi in endodonzia, ovvero consente di individuare con certezza granulomi o infezioni presenti, non identificabili con la radiologia convenzionale. Lo speciale programma consente di effetture volumi piccoli, a basse dosaggio di raggi limitatamente alla zona del dente di interesse.

L’apparecchiatura istallata è modernissima, di ultima generazione, ed associa ad un altissima qualità delle immagini un dosaggio minimo di raggi x.

Chiedi informazioni

Accetti di inviare i dati personali? Info privacy
Digita il codice: img